Chi sono

La mia foto
Bergamo, Italy
Mi chiamo Laura Ceresoli e sono una giornalista professionista con una grande passione per la cucina, la musica e la scrittura. Mi sono laureata nel 2002 all'Università di Bergamo alla facoltà di Lingue e letterature straniere con indirizzo in Scienze dell'editoria. Ho iniziato l'attività giornalistica nel 2002 al Nuovo giornale di Bergamo. Dal 2006 al 2010 sono stata redattrice per i quotidiani E polis per le redazioni di Bergamo e Brescia. Ho scritto per varie riviste di settore tra cui “Bergamo Economica”, trimestrale della Camera di Commercio di Bergamo. Nel 2012 ho aperto un ristorante a Nizza. Ho collaborato con L’Eco di Bergamo, con l'edizione bergamasca del “Corriere della Sera” e con il settimanale nazionale “VISTO” . Ho scritto svariati articoli anche per La confederazione, house organ della Siad (Società Italiana Acetilene e Derivati). Scrivo articoli a sfondo culinario per il bimestrale "Affari di Gola" e per la rivista economica on line www.larassegna.it. Collaboro con il settimanale “Bergamo Post”. Nel frattempo il 4 agosto 2009 è nata Margot, la mia splendida bimba, imprescindibile fonte di ispirazione per tutte le mie gustose ricette.

giovedì 7 gennaio 2016

Prezzi in aumento dello 0.1% nel mese di dicembre 2015: crescono i costi per i voli nazionali e i pacchetti vacanze

Nel mese di dicembre, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), a Bergamo, registra un aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente. Il tasso tendenziale (la variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno precedente), si attesta a +0,2%, in diminuzione rispetto al +0,3% registrato il mese scorso. La variazione più marcata si registra nella spesa delle “Comunicazioni”, nella quale si registrano aumenti dei servizi postali e degli apparecchi per la telefonia mobile; in diminuzione quelli per la telefonia fissa e telefax.
Segue la divisione “Ricreazione, spettacolo e cultura” con rialzi di apparecchi e accessori per il trattamento dell’informazione, servizi sportivi, narrativa, giornali, riviste e periodici, articoli di cartoleria e pacchetti vacanza nazionali e internazionali; in calo giochi e hobby, macchine fotografiche e videocamere, supporti con registrazione suoni immagini e video, prodotti per animali domestici, servizi di rilegatura e E-book download.


Positiva la divisione di spesa dei “Servizi ricettivi e di ristorazione” con rincari di villaggi vacanze e campeggi. Lieve aumento per “Abbigliamento e calzature” con crescite di indumenti per donna. In leggero calo la divisione “Prodotti alimentari e bevande analcoliche” con diminuzioni di frutta, verdura, cereali, pollame e latticini. In controtendenza pasta, carne suina, oli e grassi e bevande analcoliche. Invariate le divisioni “Bevande alcoliche e tabacchi”, “Abitazione, acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili”, “Mobili, articoli e servizi per la casa”, “Servizi sanitari e spese per la salute”, “Trasporti”, ”Istruzione” e “Altri beni e servizi”.


Divisioni di spesa
Variaz. % rispetto al mese precedente
Variaz. % rispetto al corrispondente mese dell’anno precedente
Prodotti alimentari e bevande analcoliche
-0,1
3,1
Bevande alcoliche, tabacchi
0,0
2,9
Abbigliamento e calzature
0,1
1,1
Abitazione, acqua, energia elettrica, gas e combustibili
0,0
-0,5
Mobili, articoli e servizi per la casa
0,0
0,3
Servizi sanitari e spese per la salute
0,0
0,5
Trasporti
0,0
-3,8
Comunicazioni
1,2
0,4
Ricreazione, spettacoli e cultura
 1,1
0,7
Istruzione
0,0
1,3
Servizi ricettivi e di ristorazione
0,2
0,9
Altri beni e servizi
-0,2
0,1
Complessivo
 0,1
0,2
        Fonte: Comune di Bergamo – Ufficio Statistica e Istat    
Variazioni congiunturali più significative per divisione di spesa
(variazioni percentuali rispetto al mese precedente)    

Prodotti alimentari e bevande analcoliche
In aumento: 1,5% Olio di oliva; 1,5% Cacao e cioccolato in polvere; 1,4% Patatine fritte; 1,3% Carne suina; 1,0% Pasta secca, pasta fresca e preparati di pasta; 0,9% Confetture, marmellate e miele;  0,9% Frutti di mare freschi, refrigerati o surgelati; 0,7% Burro; 0,7% Bevande analcoliche; 0,7%  Zucchero.

In diminuzione:  -0,5% Confetteria; -0,6% Pollame; -0,7% Gelati;  -0,8% Latte conservato; -1,2% Vegetali freschi o refrigerati diversi dalle patate; -1,2% Cereali per colazione; -2,0% Frutta fresca o refrigerata.

Bevande alcoliche e tabacchi

In aumento: 1,1% Aperitivi alcolici; 0,9% Birre lager.

In diminuzione: -0,5% Alcolici e liquori.

Abbigliamento e calzature

In aumento: //

In diminuzione: //

Abitazione, acqua, energia elettrica, gas e altri

In aumento: 0,5% Altri combustibili solidi.

In diminuzione: -1,4% Gasolio  per riscaldamento.

Mobili, articoli e servizi per la casa

In aumento: //

In diminuzione: -0,6% Prodotti per la pulizia e la manutenzione della casa.

Servizi sanitari e spese per la salute

In aumento: 1,1% Altri prodotti medicali n.a.c.; 0,5% Occhiali e lenti a contatto correttivi.

In diminuzione: -0,6% Altre attrezzature ed apparecchi terapeutici.

Trasporti

In aumento: 11,1% Voli nazionali; 3,6% Voli internazionali; 1,3% Trasporto marittimo e per vie d'acqua interne; 0,8% Altri carburanti; 0,7% Biciclette.

In diminuzione: -1,3% Benzina; -1,7% Gasolio per mezzi di trasporto; -2,4% Trasporto ferroviario passeggeri.

Comunicazioni

In aumento: 5,5% Apparecchi per la telefonia mobile; 4,1% Servizi postali.

In diminuzione: -5,7% Apparecchi per la telefonia fissa e telefax.

Ricreazione, spettacoli e cultura

In aumento: 21,4% Pacchetti vacanza nazionali; 4,8% Pacchetti vacanza internazionali; 2,8% Riviste e periodici; 2,2% Apparecchi per il trattamento dell'informazione; 2,1% Narrativa; 1,5% Servizi sportivi; 1,5% Accessori per apparecchi per il trattamento; 0,5% Giornali.

In diminuzione: -0,5% Prodotti per animali domestici; -0,7% Macchine fotografiche e videocamere; -2,8% Supporti con registrazioni di suoni, immagini e video; -9,7% Servizi di rilegatura e E-book download;  -10,2% Giochi e hobby.

Istruzione

In aumento: //

In diminuzione: //

Servizi ricettivi e di ristorazione

In aumento: 2,5% Villaggi vacanze, campeggi, ostelli della gioventù e simili.

In diminuzione: //

Altri beni e servizi

In aumento: //

In diminuzione: -0,7% Spese bancarie e finanziarie; -0,7% Prodotti di bellezza.

Nessun commento:

Posta un commento