Chi sono

La mia foto
Bergamo, Italy
Mi chiamo Laura Ceresoli e sono una giornalista professionista con una grande passione per la cucina, la musica e la scrittura. Mi sono laureata nel 2002 all'Università di Bergamo alla facoltà di Lingue e letterature straniere con indirizzo in Scienze dell'editoria. Ho iniziato l'attività giornalistica nel 2002 al Nuovo giornale di Bergamo. Dal 2006 al 2010 sono stata redattrice per i quotidiani E polis per le redazioni di Bergamo e Brescia. Ho scritto per varie riviste di settore tra cui “Bergamo Economica”, trimestrale della Camera di Commercio di Bergamo. Nel 2012 ho aperto un ristorante a Nizza. Ho collaborato con L’Eco di Bergamo, con l'edizione bergamasca del “Corriere della Sera” e con il settimanale nazionale “VISTO” . Ho scritto svariati articoli anche per La confederazione, house organ della Siad (Società Italiana Acetilene e Derivati). Scrivo articoli a sfondo culinario per il bimestrale "Affari di Gola" e per la rivista economica on line www.larassegna.it. Collaboro con il settimanale “Bergamo Post”. Nel frattempo il 4 agosto 2009 è nata Margot, la mia splendida bimba, imprescindibile fonte di ispirazione per tutte le mie gustose ricette.

venerdì 27 dicembre 2013

Fagiano con contorno di mele e marroni della zia Graziella


Ingredienti x 4 persone:
 
 
 
 
 
 
 
1 
Fagiano di circa 1kg
 
 
 
 
 
250 gr.
castagne cotte al vapore 
 
 
 
 
 
500 gr.
mele
 
 
 
 
 
 
 
  40 gr.
Burro
 
 
 
 
 
 
 
    4 cucchiai di  olio
 
 
 
 
 
100 gr.          pancetta tagliata a fettine
 
 
 
 
 
Sale, pepe, vino bianco, brodo di dadi, brandy
 
 
 
 
 
 
 
Pulite, sventrate, fiammeggiate e lavate il fagiano; salatelo e pepatelo internamente ed esternamente, avvolgetelo nelle fette di pancetta e legatelo con del filo.
Fate scaldare in una casseruola l’olio e il burro, adagiatevi il fagiano e fatelo ben dorare da tutte le parti;
quando avrà preso colore, spruzzatelo con il vino bianco e lasciate evaporare.
Unite le mele tagliate a  pezzettini,  i marroni e un poco di brodo.
Continuate la cottura a fuoco lento, rivoltandolo spesso; aggiungete, se necessario, del brodo.
Dopo circa 1 ora e ½  slegate il fagiano e liberatelo dalla pancetta;  tagliatelo a pezzi, spruzzate con un po’ di brandy e continuate la cottura per altri 15 min. a fuoco lentissimo.
 
 

I consigli della zia: "La ricetta originale è stata leggermente modificata, secondo il mio gusto.
Quella originale prevede di cuocere separatamente le mele e i marroni e di aggiungerli solo come contorno finale; io preferisco farli cuocere con il fagiano così la carne diventa più morbida e dolce. Inoltre, l'originale dice di aggiungere al fondo di cottura della fecola diluita o panna...ma mi sembra troppo pesante... A te la scelta!".
 

 

lunedì 23 dicembre 2013

Pane integrale ai fichi

 
Ingredienti:
- 200 gr di farina integrale
- 100 gr di farina manitoba
- 160 ml di acqua tiepida
- un cucchiaino di sale
- un cucchiaio di miele
- un cucchiaio di lievito madre in polvere
- 5 fichi secchi a pezzetti

Procedimento:
Setacciare le due farine. Aggiungere il lievito, il sale, il miele e amalgamare tutto con l'acqua tiepida. A questo punto unite i fichi a pezzetti e impastate fino a formare una palla di pasta compatta che lascerete lievitare per un'ora e mezza in un recipiente coperto. Date la forma che preferite al vostro pane, adagiatelo su carta forno e fatelo cuocere per mezz'ora a 180 gradi.