Chi sono

La mia foto
Bergamo, Italy
Mi chiamo Laura Ceresoli e sono una giornalista professionista con una grande passione per la cucina, la musica e la scrittura. Mi sono laureata nel 2002 all'Università di Bergamo alla facoltà di Lingue e letterature straniere con indirizzo in Scienze dell'editoria. Ho iniziato l'attività giornalistica nel 2002 al Nuovo giornale di Bergamo. Dal 2006 al 2010 sono stata redattrice per i quotidiani E polis per le redazioni di Bergamo e Brescia. Ho scritto per varie riviste di settore tra cui “Bergamo Economica”, trimestrale della Camera di Commercio di Bergamo. Nel 2012 ho aperto un ristorante a Nizza. Ho collaborato con L’Eco di Bergamo, con l'edizione bergamasca del “Corriere della Sera” e con il settimanale nazionale “VISTO” . Ho scritto svariati articoli anche per La confederazione, house organ della Siad (Società Italiana Acetilene e Derivati). Scrivo articoli a sfondo culinario per il bimestrale "Affari di Gola" e per la rivista economica on line www.larassegna.it. Collaboro con il settimanale “Bergamo Post”. Nel frattempo il 4 agosto 2009 è nata Margot, la mia splendida bimba, imprescindibile fonte di ispirazione per tutte le mie gustose ricette.

mercoledì 29 febbraio 2012

Gnocchi fatti in casa con fonduta di fontina e zucchine


Ingredienti: per l'impasto:
- 700 grammi di patate
- farina q.b.
- un uovo
- un pizzico di sale

Per il condimento:
- una zucchina
- mezza cipolla
- un cucchiaio di philadelphia
- 50 grammi di fontina grattugiata

Procedimento:
Sbucciate 4-5 patate e fatele lessare finché non si saranno ammorbidite. Scolatele, dividetele in piccoli pezzi e frullatele nel mixer insieme all'uovo e a un pizzico di sale.


Aggiungete farina quanto basta per formare una palla compatta ed elastica.Togliete l'impasto dal mixer e formate un lungo salsicciotto che taglierete in piccoli cubetti con l'aiuto di una spatola.




Fateli bollire in abbondante acqua salata finché non galleggeranno. A parte, in una padella, fate soffriggere olio e cipolla. Aggiungete una zucchina tagliata a rondelle, sale e pepe. Fate cuocere per 15 minuti finché le zucchine non si saranno ammorbidite.


Scolate gli gnocchi e aggiungete le zucchine, la fontina grattugiata e un cucchiaio di philadelphia. Mischiate finché il formaggio non si sarà completamente fuso.

venerdì 17 febbraio 2012

Penne ricce oro e surimi


Ingredienti per 2-3 persone:
- 200 grammi di penne ricce
- una bustina di zafferano
- 125 ml di panna
- 6 bastoncini di surimi di granchio
- mezzo dado
- prezzemolo q.b.
- uno spicchio d'aglio
- olio

Procedimento:
Frullate i bastoncini di surimi di granchio e fateli soffriggere in una padella con olio e aglio per 4 minuti. Fate sciogliere una bustina di zafferano nella panna e unite il composto al surimi. Mischiate per qualche minuto e insaporite con mezzo dado. Nel frattempo fate cuocere le penne ricce in abbondante acqua salata. Scolate la pasta, mischiatela al composto giallo oro e spolverate con qualche rametto di prezzemolo.

martedì 7 febbraio 2012

Le tortine di Margot alle prugne



Ingredienti per 3 tortine:
- 45 gr di zucchero
- 55 gr di burro
- un uovo
- 85 gr di farina
- 2 cucchiai di lievito
- un pizzico di sale
- 50 gr di prugne secche
- 1/3 bicchiere di latte

Procedimento:
Montare l'uovo con lo zucchero e il burro ammorbidito. Aggiungere la farina setacciata, il lievito, un pizzico di sale, il latte e mischiare tutto con lo sbattitore. Fate ammorbidire le prugne secche in acqua calda, poi spezzettatele e unitele all'impasto.

Versate il tutto in piccoli stampini, meglio se di silicone così eviterete di imburrarli. Fate cuocere per 20 minuti a 180 gradi.