Chi sono

La mia foto
Bergamo, Italy
Mi chiamo Laura Ceresoli e sono una giornalista professionista con una grande passione per la cucina, la musica e la scrittura. Mi sono laureata nel 2002 all'Università di Bergamo alla facoltà di Lingue e letterature straniere con indirizzo in Scienze dell'editoria. Ho iniziato l'attività giornalistica nel 2002 al Nuovo giornale di Bergamo. Dal 2006 al 2010 sono stata redattrice per i quotidiani E polis per le redazioni di Bergamo e Brescia. Ho scritto per varie riviste di settore tra cui “Bergamo Economica”, trimestrale della Camera di Commercio di Bergamo. Nel 2012 ho aperto un ristorante a Nizza. Ho collaborato con L’Eco di Bergamo, con l'edizione bergamasca del “Corriere della Sera” e con il settimanale nazionale “VISTO” . Ho scritto svariati articoli anche per La confederazione, house organ della Siad (Società Italiana Acetilene e Derivati). Scrivo articoli a sfondo culinario per il bimestrale "Affari di Gola" e per la rivista economica on line www.larassegna.it. Collaboro con il settimanale “Bergamo Post”. Nel frattempo il 4 agosto 2009 è nata Margot, la mia splendida bimba, imprescindibile fonte di ispirazione per tutte le mie gustose ricette.

sabato 31 dicembre 2011

Mini croissants salati

Il nome di questa specialità deriva dalla sua caratteristica forma a mezzaluna: in tedesco kipferl, in italiano cornetto e in francese croissant ossia "crescente". In vista di Capodanno abbiamo pensato di proporre una versione salata per uno sfizioso antipasto.



Ingredienti:
- Un rotolo di pasta sfoglia
- pasta di acciughe
- pasta di salmone
- sesamo
- un albume per la copertura

Procedimento:
Dividete un disco di pasta sfoglia in 10-12 spicchi e spalmate la pasta di acciughe e di salmone alternata.


Per formare i mini croissants arrotolate gli spicchi partendo dalla parte più larga.



Spennellate ogni croissant con il tuorlo d'uovo e poi cospargete alcuni semi di sesamo.



Infornate a 200 gradi fino a doratura.

mercoledì 28 dicembre 2011

Albero natalizio biscottato

Questa ricetta è semplicissima. Basta preparare una buona frolla e munirsi di stampini a forma di stella.


Ingredienti per la frolla:
- Burro (150 gr)
- zucchero (120 grammi)
- 1 uovo e 2 tuorli
- scorza di limone
- farina (300 grammi)

Procedimento:
Impastate gli ingredienti fino a formare una palla di pasta che lascerete riposare per un'ora in frigorifero. A questo punto stendete la pasta dello spessore di circa 3 millimetri e formate varie stelle, dalla più grande alla più piccola, usando gli appositi stampini.



Fate cuocere le stelle in forno a 180 gradi fino a doratura. Quando si saranno raffreddate, disponetele una sopra l'altra, in ordine di grandezza. Se volete potete incollare le stelle con un po' di glassa unendo dello zucchero a velo con qualche cucchiaio di acqua.

sabato 24 dicembre 2011

Gingerbread Men (Poco ginger, molto bread)

Hanno la forma dei classici Gingerbread men, ma sono in realtà dei morbidi panini integrali. Niente zenzero, spezie e uova, quindi, ma solo acqua, farina, lievito, sale e olio per delle tenere focaccine dalla forma tipicamente natalizia.

Ingredienti:
- 300 gr di farina integrale
- 160 ml di acqua
- un cucchiaio di olio
- due cucchiaini di lievito secco attivo
- un cucchiaino di sale
- un cucchiaino di miele

Procedimento:

Impastate tutti gli ingredienti fino a formare una palla di pasta che lascerete lievitare per circa un'ora. Il lievito si attiva con il calore quindi coprite la vostra pasta con un panno oppure fate intiepidire il forno fino a 40 gradi e poi fate lievitare a forno spento. A questo punto impastate ancora, dividete il tutto in 6 pezzi e inseriteli nelle formine di silicone natalizie che preferite (io ho scelto i Gingerbread men). Fate cuocere in forno per 20-30 minuti.

sabato 10 dicembre 2011

Dolce caramellato rovesciato con noci e banane


Ingredienti per l'impasto:
- 60 gr di burro
- 2 uova
- mezza bustina di lievito vanigliato
- 250 gr di farina
- 120 gr di zucchero
- un pizzico di sale
- 7 cucchiai di latte

Per la base caramellata:
- 60 gr di burro
- una decina di noci tritate grossolanamente
- 2 banane
- 150 gr di zucchero
- 300 ml di acqua

Procedimento per la base:
Fate sciogliere 60 gr di burro e versatelo nella tortiera. Aggiungete le noci tritate grossolanamente.


In un pentolino portate a ebollizione 150 grammi di zucchero con 300 ml di acqua, poi cuocete a fiamma bassa per 5 minuti. Aggiungete le banane tagliate a rondelle e fate bollire per altri 8 minuti.



Togliete le fette di banana e disponetele sul fondo della tortiera. Continuate a far cuocere il caramello finché sarà dorato, poi versatelo nella tortiera.


Procedimento per l'impasto:
Fate sciogliere 60 gr di burro e sbattetelo con 120 gr di zucchero e le 2 uova. Unite la farina, il lievito, il sale, alternandoli con il latte.



Versate l'impasto nella tortiera, sopra il caramello, e fate cuocere a 180° per 40 minuti.



A cottura ultimata, lasciate raffreddare e poi capovolgete la torta su un piatto.


lunedì 5 dicembre 2011

Lasagnette con porri sottocoperta


Ingredienti per 2 persone:
- 2 porri
- olio
- una noce di burro
- due spicchi d'aglio
- prezzemolo q.b.
- sale
- pepe
- 300 ml di brodo
- 5-6 fette di prosciutto crudo
- 200 grammi di pasta fresca
- parmigiano
- una manciata di funghi secchi
- 70 grammi di pan grattato grossolanamente
- rosmarino

Procedimento:
Tagliate i porri in diagonale formando delle fette di un centimentro. Versateli in una padella in cui avrete fatto soffriggere olio, burro e aglio. Salate, pepate e bagnate con un mestolo di brodo. Coprite i porri con le fette di prosciutto crudo. Laciateli lessare per una mezz'oretta con un coperchio finchè i porri saranno diventati teneri.


Nel frattempo preparate il pan grattato frullando una manciata di funghi secchi con qualche fetta di pane duro tagliato a cubetti, un pizzico di sale e pepe.



 In una padella fate scaldare aglio, olio e un rametto di rosmarino, poi friggete il pan grattato finché sarà croccante. Toglielo dal fuoco e mettetelo in un foglio di carta assorbente (senza rosmarino né aglio) a far sgocciolare e raffreddare.



Fate bollire la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e versatela nei porri. Tagliate le fettine di prosciutto finemente e mischiatele nel condimento.



Mettete nei piatti e cospargete con il pan grattato, il parmigiano e una spolverata di prezzemolo.

sabato 3 dicembre 2011

Biscotti o focaccine?

Coinvolgere i bambini in cucina può rivelarsi un gioco molto divertente. Proprio ieri io e mia figlia Margot abbiamo deciso di impastare una serie di focaccine tanto gustose quanto simpatiche utilizzando delle formine per biscotti. Pecorelle, mucche, paperelle e cagnolini sono soltanto alcune delle forme che abbiamo dato ai nostri panini. A volte basta un pizzico di fantasia per rendere alternativa una ricetta così tradizionale come quella del pane fatto in casa.

Ingredienti:
- 160 ml di acqua
- 300 gr di farina Manitoba
- una bustina di lievito secco attivo
- un cucchiaino di sale
- un cucchiaino di zucchero
- olio q.b.
- parmigiano q.b.

Procedimento:

Impastate la farina con l'acqua, il lievito, il sale e lo zucchero fino ad ottenere una palla di pasta. Copritela con uno strofinaccio e fatela lievitare per circa un'ora.

 
A questo punto dividete la pasta in tanti piccoli pezzetti, stendeteli con il matterello e con le formine per i biscotti date loro le forme più svariate.


Stendeteli su carta forno e infornate a 180°. Dopo 5 minuti spennellate le focaccine con un mix di olio e parmigiano. Fate cuocere ancora per una decina di minuti finché il pane non sarà cotto.




  

Il video del giorno