Chi sono

La mia foto
Bergamo, Italy
Mi chiamo Laura Ceresoli e sono una giornalista professionista con una grande passione per la cucina, la musica e la scrittura. Mi sono laureata nel 2002 all'Università di Bergamo alla facoltà di Lingue e letterature straniere con indirizzo in Scienze dell'editoria. Ho iniziato l'attività giornalistica nel 2002 al Nuovo giornale di Bergamo. Dal 2006 al 2010 sono stata redattrice per i quotidiani E polis per le redazioni di Bergamo e Brescia. Ho scritto per varie riviste di settore tra cui “Bergamo Economica”, trimestrale della Camera di Commercio di Bergamo. Nel 2012 ho aperto un ristorante a Nizza. Ho collaborato con L’Eco di Bergamo, con l'edizione bergamasca del “Corriere della Sera” e con il settimanale nazionale “VISTO” . Ho scritto svariati articoli anche per La confederazione, house organ della Siad (Società Italiana Acetilene e Derivati). Scrivo articoli a sfondo culinario per il bimestrale "Affari di Gola" e per la rivista economica on line www.larassegna.it. Collaboro con il settimanale “Bergamo Post”. Nel frattempo il 4 agosto 2009 è nata Margot, la mia splendida bimba, imprescindibile fonte di ispirazione per tutte le mie gustose ricette.

venerdì 28 ottobre 2011

Crostata alla zucca



Ingredienti per la base:
250 g farina
100g zucchero
100 g burro
1 uovo
mezza bustina di lievito
un pizzico di sale
vanillina
Ingredienti per la farcitura:
200 g zucca (pesata cruda, 300 se già cotta)
2 uova
50 g zucchero
30 ml di panna
un pizzico di cannella o qualche amaretto sbriciolato
gocce di cioccolato




Procedimento:

La preparazione è facilissima: si prepara la base della crostata in modo classico. Mentre l'impasto riposa in frigorifero (già steso nella tortiera) si prepara la farcitura. Sbattere le uova con lo zucchero (ed eventualmente la cannella o l'amaretto), aggiungere la zucca lessata (o al forno) ridotta a purea ed infine la panna. Amalgamare il tutto senza formare grumi e versare il composto (che risulterà molto morbido) sulla base. Aggiungere le gocce di cioccolato. Cuocere a 180/190 °C finchè la crema raggiunge una consistenza ferma (circa 30 minuti).

Nessun commento:

Posta un commento